PASSIONE CAMPANA

Una storia che ha origine prima della Seconda Guerra Mondiale, una storia raccontata da ogni singola prelibatezza della pasticceria De Vivo.
Nella nascente Pompei degli anni ‘30, i nonni De Vivo avevano un importante e rinomato panificio in cui vigeva una regola fondamentale: l'utilizzo del lievito madre. Sessant’anni e due generazioni dopo, la stessa regola vive ancora nei lievitati della pasticceria De Vivo, oggi capitanata da Marco con l’ausilio della moglie Ester e la figlia Simona.

Ubicato in via Roma, tra gli scavi archeologici e il santuario di Pompei,
la pasticceria De Vivo offre ogni giorno una vastissima selezione di prodotti tipici napoletani,
fatti con passione e sapienza. Delizie in cui perdersi tra la morbidezza di una pastiera, la croccantezza di una calda sfogliatella, fino ad inebriarsi del profumo del rum di un babà appena bagnato. Un’esplosione di piacere non solo partenopeo, la pasticceria De Vivo prepara torte dal design innovativo pronte a regalare un’emozione sia visiva che gustativa.

I lievitati De Vivo sono nati sotto la “regola” del lievito madre seguendo un lungo processo di crescita, una lievitazione di 36 ore. Del resto, si sa, per le cose buone non bisogna avere fretta e Marco De Vivo, assieme al suo team, ogni giorno lavora con passione e dedizione alle ricette di una volta. Con la semplicità di quando la preparazione di un dolce era un rito lento e dovizioso.

Siamo Campani, appassionati del nostro lavoro, amiamo il nostro territorio, le sue tipicità e ogni giorno raccontiamo, con i nostri prodotti, la storia della nostra terra per valorizzare e far conoscere la nostra meravigliosa Campania.

Operazione in corso…